Migliori Piscine Rotonde

La bella stagione è alle porte, e per godere di un po’ di refrigerio nei mesi più caldi, una piscina è sempre un’ottima soluzione. In commercio possiamo trovare un’infinità di modelli, dalle più disparate caratteristiche, ma in questo articolo vedremo quali sono le 4 migliori piscine rotonde, e quali parametri tenere in considerazione per un eventuale acquisto.

Migliori Piscine Rotonde

Piscine Rotonde: quale modello comprare ?

Di seguito troveremo una selezione delle 4 migliori piscine rotonde, che rispettano tutti i basilari requisiti che approfondiremo nella guida all’acquisto.

Gre KITPR353W

Un modello destinato a chi vuole preservare il design del proprio giardino questa Gre KITPR353W, piscina circolare con le pareti rivestite ad effetto legno. Il diametro è di 350 cm, quindi per un’installazione corretta occorre uno spazio di almeno 4×4 metri. La piscina può contenere oltre 10.000 litri d’acqua, per un’altezza massima di 120 centimetri. Ottima sicuramente la resistenza nel tempo, grazie alle pareti in acciaio. Nel kit di acquisto, viene incluso lo Skimmer motorizzato, dotato di un filtro a cartuccia in grado di filtrare quasi 4 metri cubi di acqua ogni ora.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Intex 28404 Pure Spa

Destinata agli amanti del relax questa piscina rotonda Intex 28404 Pure Spa, commercializzata in due misure differenti e con più dotazioni in allestimento. Dotata di un motore per idromassaggio in grado di generare 140 bolle riscaldate, con una temperatura compresa tra 20°C e 40°C, viene venduta con un kit davvero completo, dalla borsa per il trasporto, alle strisce tester, fino al dispenser per il cloro. Il materiale utilizzato per la piscina, è molto resistente, in questo caso un PVC a triplo strato laminato. Le dimensioni sono 196x196x71 cm, sufficienti a contenere circa 800 litri di acqua.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Offerta
Intex 28404 Pure Spa Bubble Therapy con Pompa, 795 litri, Riscaldatore e Sistema...
  • 120 getti bolla riscaldate con unica costruzione Fiber-Tech brevettata Intex
  • Pannello di controllo facile da usare, attiva i getti ad alte prestazioni

Intex 28212 Metal Frame

Anche in questo caso due misure differenti per la piscina rotonda Intex 28212 Metal Frame: 305×76 cm e 366×76 cm. Acquistabile con o senza pompa filtro, è realizzata con una struttura tubolare in acciaio resistente, verniciato con resina epossidica. Questa caratteristica rende tale struttura durevole, senza che possa temere la ruggine. Stessa condizione di resistenza anche per le pareti, realizzate con un triplice strato di poliestere e PVC. La capacità è di circa 4500 litri.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Offerta

Intex 28101 “My First Easy”

Concludiamo questa selezione dei migliori modelli di piscine rotonde, con questa Intex 28101 “My First Easy”, un modello basilare destinato ai bambini, quindi con dimensioni ridotte. La piscina tra l’altro è commercializzata in più misure, da scegliersi in base alle proprie esigenze, e viene offerta la possibilità di dotarla di una pompa filtro. Questo modello è chiaramente un level entry, ideale per far assaporare il gusto dei primi bagni ai bambini, ma a livello di materiali utilizzati per il rivestimento, non ha nulla da invidiare rispetto a piscine più “blasonate”.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Offerta
Intex 28101 My First Easy Cm 183X51 Piscina Gioco Estivo Estate Giocattolo 264,...
  • Piscina My First Easy, 183 x 51 cm, capacità acqua all'80 %, 886 litri
  • Flusso d' acqua 1.250 l/h flusso di sistema 1.136 l/h, voltaggio 220-240v (non inclusa)

Migliori Piscine Rotonde: guida all’acquisto

Le piscine rotonde fuori terra, sono una validissima alternativa alle più costose interrate, e che non obbligano alla modifica dello spazio destinato al giardino. Tra i principali fattori da tenere in considerazione per l’acquisto, sicuramente quello delle dimensioni. In seconda battuta è molto importante la presenza di una pompa filtro, che possa filtrare appunto l’acqua senza che si renda necessaria la completa sostituzione.

Inoltre una distinzione importante deve essere fatta tra le piscine autoportanti, più economiche perché non è prevista la presenza di una struttura di sostegno, e le piscine “frame”, ovvero rigide e per cui è prevista la presenza di una struttura, solitamente tubolare. La seconda versione permette di raggiungere dimensioni più grandi, ma viene richiesta una maggiore manualità per il montaggio.